Modulo d'iscrizione alla newsletter Brelco






Informativa Privacy

Ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (EU) 2016/679 (GDPR), la informiamo che i Suoi dati personali, da Lei liberamente conferiti mediante la compilazione del presente form, saranno trattati da Brelco S.r.l, Titolare del trattamento, al solo fine di dar seguito alla Sua richiesta di iscrizione alla nostra newsletter automatizzata contenente informazioni sui nostri prodotti, le ultime novità e altro materiale pubblicitario e/o promozionale. Il conferimento dei Suoi dati personali è libero tuttavia il mancato conferimento degli stessi non ci permetterà di adempiere a quanto da richiesto e, di conseguenza, di iscriverla alla nostra newsletter. Qualora decida di fornirci i Suoi dati, la informiamo che questi saranno trattati esclusivamente da personale espressamente autorizzato da Brelco S.r.l. e saranno conservati esclusivamente per il periodo in cui il servizio di newsletter sarà attivo. Le ricordiamo che avrà sempre la possibilità di revocare il consenso all'iscrizione, cliccando sull'apposito link presente in ogni newsletter. In nessun caso i suoi dati saranno diffusi ma potranno essere comunicati a terzi soggetti ai quali Brelco S.r.l. si affida solo ed esclusivamente per garantirle il corretto perseguimento della finalità sopra indicata. Le ricordiamo infine che, ai sensi degli articoli da 15 a 21 del GDPR, lei ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati che la riguardano, di ottenere l'indicazione dell'origine e delle finalità e modalità del trattamento, l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione dei dati nonché la cancellazione dei dati trattati in violazione di legge o qualora sussista uno dei motivi specificati dall'articolo 17 del GDPR. Per esercitare tali diritti può rivolgersi al Titolare del trattamento scrivendo a Brelco S.r.l., via Emilia 3 - 20853 Biassono, (MB) oppure inviando una mail all'indirizzo Le ricordiamo infine che qualora ritenga che il trattamento dei suoi dati personali avvenga in violazione del GDPR ha il diritto di proporre reclamo all'Autorità garante per la protezione dei dati personali o di adire le opportune sedi giudiziarie (artt. 77 e 79 GDPR).



O ancora, in alternativa, clicca qui: Iscriviti alla newsletter